Scappa!


Scappa! è un romanzo scritto da me e illustrato da Federico Rossi Edrighi.
Si può trovare a puntate sul blog o in vendita sugli store on-line.

Sul blog è serializzato ogni lunedì mattina, un capitolo nuovo per ventisei settimane a partire dal 9 settembre.

Sugli store, è in vendita a 1,49 € e la lista da dove si può acquistare è in fondo a questo post.

In questo modo, se qualcuno se lo vuole leggere subito e/o offrirmi un caffè per averlo scritto, sa come e dove trovarlo. Chi invece vuole farmi compagnia per sei mesi qua sul blog e/o non ha la possibilità di comprarlo ma se lo vuole comunque leggere, deve solo avere un po' di pazienza.
Le due versioni, quella sul blog e quella a pagamento, sono assolutamente identiche ed entrambi sono DRM free (quindi lo si può prestare, regalare, scambiare, stampare o farci quello che vi pare).

Poi, un'avvertenza, Scappa! non è adatto a un pubblico infantile (non credo che ci siano molti infanti da queste parti ma è meglio essere scrupolosi).

Detto questo, vi lascio con la presentazione e lista completa degli store on-line in cui Scappa! è disponibile.

PRESENTAZIONE

Michela si ritrova bloccata sotto la pioggia, l'auto in panne e solo un passante zoppo a cui chiedere aiuto. Accetta l'ospitalità di questo ragazzo bellissimo ma, nella strana casa del suo benefattore, niente è quello che sembra... 
__________ 
 "Hai delle belle gambe" dice lui, guardandola intensamente. Michela sorride stupidamente. "E tu sei un fico da paura..." biascica la ragazza. Sorride. Lo stomaco le si stringe in un conato di vomito. "Scusa ma mi sa che devo andare in bagno... " dice "non mi sento tanto bene..." e inciampa. Cerca di non cadere ma può solo caracollare in avanti. Si appoggia con un tonfo al divano e si ritrova tra le braccia del suo ospite. Lui l'afferra e Michela non sa bene come ma si ritrova labbra contro labbra con il ragazzo. Le piace. È bello. Lo vuole. Apre la bocca e sente la lingua di lui scivolarle dentro. È gelata. Michela si ritrae di scatto. "Scusa, scusa, scusa..." farfuglia mentre si rialza "vado... in bagno..." Quel gelo improvviso a contatto con il palato l'ha fatta riprendere per un attimo. Si rende conto che c'è qualcosa che non va ma non riesce a mettere a fuoco cosa sia. Il suo ospite la guarda appoggiarsi a un muro e avanzare malferma sui tacchi. La sua espressione è indecifrabile. Il ragazzo scosta la coperta e si alza. Michela lo vede, urla e, prima di rendersene conto, già scappa lungo i corridoi.


LISTA DEGLI STORE ON-LINE

Ultima Books (disponibile in ePub, Mobi e PDF)
iTunes (per iPhone e iPad)
Amazon (per lettori Kindle)
Inmondadori (per lettori Kobo)
9am (ePub, Mobi e PDF)
Cubolibri (ePub e PDF)
Bookrepublic (ePub)
Deastore (ePub, Mobi, PDF)
Ebookizzati (ePub, Mobi, PDF)
Ecstore (ePub e Mobi)
Feedbooks (ePub)
E.book (ePub, Mobi e PDF)
Kobobooks (per lettori Kobo)
LaFeltrinelli (ePub)
Libreriaebook (ePub e PDF)
Libreriauniversitaria (ePub, Mobi e PDF)
Excalibooks (ePub)
MrEbook (ePub)
Libreria Rizzoli (ePub e PDF)
Biblon store (ePub, Mobi e PDF)
L'Unità (ePub, Mobi, PDF)
Webster (ePub, Mobi e PDF)

Nessun commento:

Posta un commento